La prossima settimana si svolgeranno le primarie per eleggere il nuovo segretario regionale del Partito democratico

Alessandro Fontana

FONTANA : La prossima settimana si svolgeranno le primarie per eleggere il nuovo segretario regionale del Partito democratico
Spero che nei prossimi giorni prenda avvio un confronto aperto fra gli iscritti e gli elettori del Pd per rimettere al centro il ruolo del partito in una regione in cui, negli ultimi anni, il centrosinistra ha riconquistato una evidente centralità politica grazie all'azione del presidente Zingaretti e della sua giunta.
Un passaggio importante questo della segreteria, in un momento dove è in corso un processo di riorganizzazione delle istituzioni locali, in seguito alla nascita della città metropolitana che prevede un nuovo assetto della provincia di Roma.
Una sfida importante che vede inoltre tanti comuni andare al voto.
Tivoli è uno di questi, noi siamo impegnati a restituire un governo alla città ed a mantenere in equilibrio Il rapporto con i territori di Roma e provincia.
Sfide che richiedono impegno e risorse : le migliori e le più unitarie.

Alessandro Fontana

FONTANA : La prossima settimana si svolgeranno le primarie per eleggere il nuovo segretario regionale del Partito democratico
Spero che nei prossimi giorni prenda avvio un confronto aperto fra gli iscritti e gli elettori del Pd per rimettere al centro il ruolo del partito in una regione in cui, negli ultimi anni, il centrosinistra ha riconquistato una evidente centralità politica grazie all'azione del presidente Zingaretti e della sua giunta.
Un passaggio importante questo della segreteria, in un momento dove è in corso un processo di riorganizzazione delle istituzioni locali, in seguito alla nascita della città metropolitana che prevede un nuovo assetto della provincia di Roma.
Una sfida importante che vede inoltre tanti comuni andare al voto.
Tivoli è uno di questi, noi siamo impegnati a restituire un governo alla città ed a mantenere in equilibrio Il rapporto con i territori di Roma e provincia.
Sfide che richiedono impegno e risorse : le migliori e le più unitarie.
Print  
News
Author: Amministratore Created: 11/10/2010 16.39
News

Alessandro Fontana

La nostra direzione riprende dopo la scomparsa di un nostro dirigente salvatore fermo , uomo onesto e leale , dirigente politico capace sempre attento ai problemi del territorio.
Esprimiamo qui il cordoglio e la solidarietà alla famiglia.
Cerco ora di stare ai punti essenziali per favorire una discussione aperta e libera, e per rendere chiare le decisioni che dovremo prendere e che secondo buona consuetudine è giusto che si consolidino con una votazione

Veniamo da una fase congressuale che ha confermato la solidità del partito democratico : tanti iscritti  e una forte partecipazione al voto
Intorno a noi non vedo altri partiti con una base così ampia
,le primarie ci hanno chiaramente detto che per il popolo di centrosinistra di Tivoli il partito democratico e' lo strumento per cambiare veramente il verso delle cose dopo il disastro causato dal centrodestra.
Il patto deve essere  chiaro :per cambiare per davvero il partito democratico deve continuare a lavorare e credere nel progetto del partito democratico.
Vi voglio raccontare una storia
Alla fine degli anni 70 Ronald Waine cofondatore della Apple insieme a Steve Jobs non immaginando il successo dell'azienda vendette per 800 dollari le sue quote.
Steve Jobs no. Perché credeva in quel progetto
Questo dimostra che c'è chi riesce a intuire il futuro e chi no.
Noi ci crediamo in questo progetto.
Vogliamo investire le energie per il futuro della città .per farla tornare ad essere protagonista.
Per questo accantonate le beghe interne che non interessavano più a nessuno  siamo concentrati  sulle richieste che arrivano dall'esterno e che  ci obbligano a cambiare passo e dare seguito a una fase nuova,  la fase che ci consentirà di fare politica in modo concreto ,di vincere le elezioni, di ritornare a governare la città
La mozione congressuale votata dalla maggioranza degli iscritti ci indica  il percorso e la via da seguire.
La nostra strada poggia su alcune parole chiave Politica Famiglia Ambiente Lavoro
Sono la piattaforma per costruire una alternativa credibile alla destra ,una alternativa che deve poggiare su basi solide
Per questo non faremo alleanze per vincere ma per governare
Una delle colpe della destra di Gallotti e'quella di aver formato una coalizione che poggiava sulle sabbie mobili messa in piedi per raggiungere i numeri necessari a vincere senza avere un disegno per la città, senza un accordo programmatico.
Al contrario noi da tempo siamo impegnati a costruire  la piazza democratica  ,per questo la nostra  sede è  aperta a tutti coloro che vogliono aderire al progetto del Pd
con proposte serie . Siamo al lavoro.
 Lavoriamo principalmente per l'unità del centrosinistra .
Facciamo questo  perché siamo consapevoli che la posizione del nostro partito resta in questo alveo, ed è qui che stiamo provando a trovare le convergenze sui punti programmatici  con le forze che tradizionalmente lo compongono,pur rimanendo aperti al contributo della società civile e di tutte le persone che non si identificano con gli ideali e i programmi di quel centrodestra responsabile dell'arretramento culturale economico e sociale della nostra città .
Guai infatti a sostenere che non esistono differenze tra destra e sinistra!!
Anzi il fallimento del centrodestra va sempre ricordato, ribadito , sottolineato
Le recenti elezioni regionali hanno dimostrato che quando l'alleanza di centrosinistra individua un progetto condiviso gli elettori riconoscono i valori in campo e le idee migliori.
Chiamare la collettività ad esprimersi sulle scelte, senza respingere chi desidera offrire un contributo,dovrà essere il compimento di un lavoro intenso che ci attende nei prossimi giorni e che dovrà avere l'obiettivo di costruire un rapporto fatto di proposte e dialogo.
Un lavoro utile per formulare insieme un progetto per il futuro della nostra Tivoli.
Per questo motivo e anche per mantenere l'impegno scritto sulla mozione congressuale votata dalla maggioranza degli iscritti   ritengo sia indispensabile verificare la sussistenza delle condizioni politiche e programmatiche necessarie per l'applicazione dell'articolo 18 dello statuto nazionale e promuovere la costituzione di una coalizione di centrosinistra e , nell'ambito della coalizione , scegliere di selezionare i candidati alla carica di sindaco attraverso il ricorso alle primarie di coalizione.

Read More »

Marco Vincenzi

Omniroma-FONDI UE, VINCENZI (PD): "VINTA UNA SFIDA CRUCIALE"

(OMNIROMA) Roma, 08 GEN - "I dati sull'impiego di 861 milioni di euro di
fondi europei presentati oggi dal presidente Zingaretti, confermano il volto
nuovo di una Regione che fino a febbraio 2013 fa era fanalino di coda
nell'uso delle risorse Ue mentre oggi si posiziona al vertice. Dimostriamo
con i fatti e risultati concreti, il cambiamento dell'Amministrazione di
centrosinistra nello stile e nell'azione di governo, con benefici immediati
e diretti per l'economia e l'occupazione del territorio". Lo dichiara,
in una nota, Marco Vincenzi, capogruppo del Partito Democratico al Consiglio
regionale del Lazio. "Prima dell'insediamento della Giunta Zingaretti -
riprende Vincenzi - la nostra Regione aveva certificato appena il 42%
delle risorse comunitarie del programma 2007-2013. In pochi mesi, siamo
riusciti a raggiungere, e superare, il 100%. Esprimo pieno apprezzamento e
soddisfazione del gruppo PD per essere riusciti a vincere questa doppia
sfida: quella del sistema produttivo locale che ha dimostrato capacità
progettuale e propensione all'innovazione e all'investimento e quella,
cruciale, di un'Amministrazione regionale capace di superare ostacoli
burocratici che in passato avevano frenato l'acceso alle risorse europee e
quindi lo sviluppo del territorio". "Ora - conclude Vincenzi -
abbiamo le carte in regola per tagliare il nuovo traguardo del programma
comunitario 2014-2020. Oltre 3,1 miliardi di euro che rappresentano
un'occasione irripetibile per il rilancio del sistema economico e
produttivo del Lazio. Serve un patto tra tutti gli attori sociali,
imprenditori, sindacati, enti locali, per utilizzare fino all'ultimo
centesimo. E questa volta partiamo con il piede giusto, con
un'Amministrazione regionale che ha dimostrato di sapere fare bene e con
competenza, la sua parte".
red

Read More »

Alessandro Fontana

Fontana ( PD): no al rincaro A24.

Amara sorpresa all’inizio dell’anno per tutti gli a automobilisti che ogni giorno transitano sulle autostrade. A Capodanno sono aumentati i pedaggi,portando problemi economici in questo periodo di crisi soprattutto coloro che per motivi di lavoro ogni giorno usano l’autostrada. Su questo grave problema ha parlato Alessandro Fontana,segretario del Partito democratico di Tivoli e responsabile della segreteria provinciale del PD.
“Il problema della mobilità dei territori della Valle dell'Aniene e della Valle Empolitana con la capitale e l'area metropolitana è sempre più inasprito;
infatti il crescente pendolarismo ha fatto lievitare i dati che riguardano i flussi di pendolari che quotidianamente si spostano verso Roma,il 70 per cento della popolazione attiva.
A fronte di questi aumenti la rete ferroviaria risulta inadeguata ed è la stessa di prima del 1900 con binario singolo. L'autostrada A 24 continua a subire rincari ogni anno e i rincari sono di gran lunga superiori all’andamento del l'inflazione . Inoltre i disagi per il miglioramento della barriera Roma est da anni aumentano i disagi ormai insostenibili per i tempi di percorrenza . La tiburtina è diventata una strada urbana e non più di scorrimento. Va sottolineato che il tratto dell'A24 Tivoli Roma è uno dei più cari d'Italia . Chiedo se sia necessario trovare una soluzione per questo problema
L'ultimo rincaro operativo da capodanno ha fatto lievitare dell'8 per cento il costo del pedaggio dell'autostrada dei Parchi .
Il rincaro più pesante d'Italia considerando il rincaro medio che è del 4 per cento
Sul tavolo delle trattative in queste ore ci sono diverse opzioni: rimodulazione degli oneri a carico dei concessionari,pedaggi più leggeri di notte e a favore dei pendolari un sistema di abbonamenti.
Chiedo al presidente della commissione trasporti alla camera Michele Meta una soluzione al problema.”

Read More »

Print  
PD su Facebook
Print  
Manifestazione 11/12/2010

Print  
Vota Partito Democratico

Print  
Seguici ovunque

Print  
Sondaggio
Quali sono secondo te i
problemi maggiori di
Tivoli





  Vedi risultato
Devi essere loggato per votare.
Print